“Desidero un programma tutto mio in tv”: il sogno di Costantino Vitagliano. Ritorno al Gf vip?, che si racconta su RTL102.5 News

A Trends&Celebrities su RTL102.5 News arriva lo storico tronista di Maria De Filippi. Per oltre dieci anni sempre sulla cresta dell’onda, prima a “La sai l’ultima?” e poi a “Uomini e donne”. Per lui la tv rappresenta una seconda casa.

Vitagliano per anni è stato uno dei personaggi della tv più famosi e più amati: un vero imperatore. A soli 17 anni è valletto a La sai l’ultima? con la Estrada e Gigi Sabani poi l’approdo a Uomini e donne. E da quel momento un successo inarrestabile: Buona Domenica, Stranamore, serate su serate in discoteca.

“Non farmi sentire vecchio”, dice quando in diretta Francesco Fredella gli ricorda il suo passato da primo tronista della tv.  “E’ cambiato un po’ tutto, anche il modo di fare in tv in questi anni. Forse sono cambiati pure i canoni di bellezza”, dice in collegamento con RTL102.5 News a Trends&Celebrities .


Negli anni Duemila è all’apice del successo e si racconta che di lui che parla in terza persona.  “Andavo in edicola e c’erano diari o astucci con la mia faccia. Poster, giornali che parlavano di me. Ho scritto due libri che hanno venduto trecento mila copie”, dice Vitagliano. “Una volta era a Roma, dopo poche ore a Napoli, il giorno dopo a Milano. Tantissime serate in giro per le discoteche. Dieci anni sempre pieni di successo”. Ma oggi tutto è cambiato. Anche la grammatica televisiva e Costantino Vitagliano lo sa bene. “Oggi sono tanti i personaggi che vediamo in tv, forse sono troppi. Ma sicuramente hanno maggiri possibilità rispetto al passato. Ci sono, ad esempio, le piattaforme social che danno grande visibilità e quando ho iniziato io non c’era tutto questo. Oggi è tutto veloce: video stories su Instagram di 15 secondi o al massimo 59. Tutto in tempo reale, un altro mondo”, puntualizza Vitagliano. Che sogna il Grande Fratello vip. “Sono stato lì una sola settimana, stava per nascere mia figlia. Era un periodo molto delicato ed importante e non ho mai voluto sbandierare la mia privacy. Ora tornerei lì perché è una bella vetrina per tutti”, dice. Nei suoi desideri c’è anche un programma che lo vedrebbe impegnato come conduttore. “Non lo sogno, lo desidero”, dice Costantino. “Se non sarà in tv potrebbe essere sul web. Ormai tutto si svolge lì”.