Il trionfo dei Maneskin all’eurovision song contest. le prime parole dopo la vittoria

Dopo aver trionfato all’ultimo Sanremo, i Maneskin vincono anche l’Eurovision Song contest 2021. Un trionfo che sa di rivincita visto che, dopo quasi 30 anni, l’Italia torna a occupare il gradino più alto del podio nella competizione canora. Erano esattamente le 00:57 quando orgogliosamente la band ha portato a casa la vittoria, in diretta da Rotterdam, con il brano “Zitti e Buoni”. Lo stesso con cui, nel marzo scorso, avevano appunto trionfato nella kermesse di musicale condotta da Amadeus e Fiorello. A esultare per loro e con loro anche Danila Satragno, la vocal coach che li ha seguiti dai loro esordi, ovvero dal 2017, fino al palco di Sanremo, puntando molto sulla voce di Damiano David, il leader della band.

“Ero già felice e fiera di loro a Sanremo – ha immediatamente affermato la Satragno – anche perché io dal 2017 ho sempre creduto nelle potenzialità di Damiano ma anche nel resto del gruppo. E questo nuovo podio, nell’evento musicale più importante d’Europa, è la conferma che non ho mai sbagliato a crederci. L’Eurovision Song Contest, prima di loro, era stato vinto solo da Gigliola Cinquetti e da Toto Cutugno. E adesso i Måneskin hanno di nuovo riportato l’Italia prima in classifica. Sento questa vittoria nel cuore e sono pazza di gioia per loro. Gli faccio tantissimi complimenti e li ringrazio per credere sempre in me e mi auguro che la loro carriera continui con questo meritatissimo successo”.

Ecco invece le prime parole della band dopo la vittoria e, a seguire, la performance dei Maneskin sul palco dell’Eurovision Song Contest.