RAI2: LA CASERMA AL VIA LA PRIMA EDIZIONE

DOPO IL SUCCESSO DE IL COLLEGIO ARRIVA UN NUOVO DOCU-REALITY TARGATO RAI2: DAL 27 GENNAIO IN PRIMA SERATA PARTE LA CASERMA.

ECCO TUTTO QUELLO CHE SAPPIAMO!

Sul solco tracciato da “Il Collegio”, diventato negli anni un cult tra i teens, arriva “La Caserma”, il nuovo docu-reality di RAI2 – realizzato in collaborazione con Blu Yazmine.

Basato sul format internazionale “Lads Army”, il programma è un mix tra “romanzo esperienziale” atemporale e “adventure”, con l’idea di raccontare, senza nessun rimando ad un anno specifico, una generazione poco presente in tv, quella dei post adolescenti: i ventenni del 2020.

I PROTAGONISTI 21 giovanissimi tra i 18 e i 23 anni, ragazze e ragazzi “comuni” – alcuni sono studenti, altri lavoratori, altri appartenenti alla sempre più nutrita categoria dei neet – si ritrovano a vivere per 6 puntate senza più telefono, internet, e lontani dalle comodità del nido familiare, attraverso un training ispirato alla disciplina militare.  

I RAGAZZI della Generazione Z (after 1995) chiamati a vivere una nuova esperienza saranno messi a dura prova per 4 settimane: impareranno ad essere autosufficienti. Dovranno affrontare, infatti, i propri limiti fisici e mentali, le personali debolezze ed insicurezze, duri allenamenti, escursioni in esterna, e poi suggestive arrampicate e spettacolari traversate di un ponte tibetano. 

LA “MISSION” sarà la formazione di un gruppo, solidale ed unito. Il denominatore comune: sentirsi tutti uguali,rispettare l’altro e rispettare le regole.  Quello che dovranno imparare i protagonisti è proprio ad essere coesi, attraverso i valori di solidarietà e fratellanza. Si alimenterà, il senso del fare insieme sfruttando le capacità del singolo e superando le divergenze, per un unico obiettivo: essere una squadra.

Sarà fondamentale in questo il ruolo degli istruttori (professionisti del settore), che accompagneranno i ragazzi in questo percorso di crescita prima di tutto umana.

La Caserma sarà poi anche occasione di riflessione, e darà spazio alla memoria storica: i protagonisti ascolteranno la storia dei “Ragazzi del ’99”, giovani come loro che 100 anni prima hanno contribuito alla fine del primo conflitto mondiale, e verranno anche coinvolti in un’emozionante escursione nei luoghi della grande guerra. 

LO SCENARIO particolarmente affascinante per la stagione invernale, sarà Levico, in provincia di Trento, con una struttura adibita a caserma, trasformata per l’occasione in un set unico per un percorso di addestramento duro e a contatto con la natura.

LA LOCATION è immersa nel verde, circondata da boschi, lambita da un fiume, vicino a un lago e sovrastata da una spettacolare cima montuosa. Il centro è composto di 4 edifici e di un piazzale esterno per le esercitazioni.