TORNARE A VIAGGIARE: DA GIMMEGUIDE LA GIFT CARD CHE GUARDA AL FUTURO.

Il portale italiano delle guide turistiche abilitate lancia le gift card natalizie: regalando un’esperienza culturale o turistica si aiuta anche un comparto in grande difficoltà a causa della pandemia./
 
I numeri della pandemia parlano chiaro: solo nel secondo trimestre di quest’anno sono stati circa 220 mila i posti di lavoro persi tra i lavoratori autonomi iscritti come interpreti o guide turistiche abilitate. Da questo scenario, e per venire incontro a tutti coloro che desiderano un’idea regalo originale e di valore, che ci faccia ancora sognare di viaggiare, nascono le GIFT CARD DI GIMMEGUIDE, il portale italiano delle guide turistiche abilitate.
 
IL PROGETTO GIMMEGUIDE – Illustrato circa un anno fa con una presentazione in Senato alla presenza delle principali associazioni di categoria fra cui CONFGUIDE, FEDERAGIT, AIAV, FIAVET, CONFINDUSTRA ALBERGHI, CNA TURISMO e altre associazioni locali, con la supervisione di FONDAZIONE SANTAGATA – propone un’innovativa piattaforma di booking on line, che mette in contatto diretto, in tutta Italia, i visitatori con i luoghi d’arte e cultura, includendo le migliori guide abilitate. Oggi la piattaforma conta oltre 2000 guide iscritte e circa 1000 esperienze prenotabili da tutta Italia. Un successo di lancio che ha dovuto però fare i conti, fin quasi da subito, con la pandemia e con le restrizioni che hanno di fatto messo in ginocchio l’intero comparto turistico italiano.
 
“L’idea delle Gift Card nasce dal desiderio di metterci, come sempre, al fianco delle guide turistiche e delle principali associazioni di categoria.- afferma ULLAS GALLARATO, CEO E FOUNDER DI GIMMEGUIDE – Acquistando una carta, il cui valore varia dai 25 ai 250 euro, si può donare un voucher scegliendo fra una delle quasi 1000 esperienze reali presenti sul portale, da utilizzare nei 20 mesi successivi, quando cioè sarà ripartito il turismo, riapriranno i musei e si potranno di nuovo visitare le città insieme alle guide turistiche abilitate di GimmeGuide”. 
 
Un regalo originale, all’insegna della cultura e dell’arte, dell’enogastronomia e dello sport, che al contempo sostiene concretamente il turismo, in particolar modo quello legato alle guide turistiche abilitate. La quota di italiani che affermano di voler viaggiare, secondo un recente sondaggio JFK, è cresciuta nel corso dei mesi, passando dal 47,3% di fine settembre al 54,7% di fine ottobre, a dimostrazione tra gli italiani, che hanno diligentemente resistito alle restrizioni imposte dalla pandemia, aumenta sempre più il desiderio di uscire e tornare visitare i luoghi della nostra splendida Penisola. Grazie all’iniziativa di GimmeGuide ora questo desiderio può trovare una soddisfazione almeno sul piano emozionale, poiché l’effettiva prenotazione potrà essere poi comodamente fatta nei 20 mesi successivi, in base all’evolversi della situazione Covid-19.
 
COME FUNZIONA – Si decide l’importo, da 25€ a 250€, e al momento giusto è possibile scegliere e prenotare fra le 1000 proposte turistiche presenti sul portale GimmeGuide.
L’importo della Gift Card può essere scelto tra 25, 50, 100, 150, 200 e 250€ per andare incontro alle esigenze di tutti. Dopo l’acquisto, la card può essere inviata al proprio indirizzo e-mail o a quello del beneficiario finale del regalo. La Gift Card riporta il codice da utilizzare in fase di prenotazione, che andrà a scalare l’importo dal totale della prenotazione.
 
WWW.GIMMEGUIDE.NET