BALLANDO CON LE STELLE: ANTONIO CATALANI NELLA BUFERA PER VOTI FAKE, MA QUALCOSA NON TORNA

In realtà c’è un mistero sulla faccenda che riguarda la coppia formata da Antonio Catalani e Tove Villfor protagonisti di “Ballando con le stelle”, trascinati nella polemica dalla stessa produzione che, ieri, a sorpresa di tutti (si mormora anche dei diretti interessati) ha pubblicato sul profilo Instagram del programma un comunicato che annuncia l’annullamento dello spareggio tra i due e la coppia formata da Costantino della Gherardesca e Sara Divaira per presunte irregolarità.

Secondo quanto raccontano da Ballando, l’80% delle votazioni a favore di Catalani e Villfor, dopo nemmeno 4 giorni dall’ultima puntata del talent show, sarebbe sostenuto da profili fake proveniente dall’estero. Ora. Facendo un ragionamento sensato, ricordiamo che sabato sera, praticamente nel finale del programma, i voti di Catalani/Villfor superavano di molto quelli di della Gherardesca/Di Vaira. In pratica, se avessero applicato la modalità utilizzata fin lì, della Gherardesca avrebbe perso la sfida e sarebbe tornato a casa.

Invece la produzione decide di aprire lo spareggio per tutta la settimana e rimanda al nuovo serale il risultato. Dove è evidente che Catalani, molto meno famoso del marchese televisivo, ha meno chance di spuntarla. La prima domanda che ci siamo posti è: perché proprio in quel preciso momento, quando era evidente, piaccia o no, che Antonio Catalani aveva avuto la meglio lo si manda in uno spareggio che palesemente avrebbe perso?

Da alcuni informazioni che trapelano, queste votazioni farlocche provenienti dall’estero, sarebbero cominciate a piombare sul finale della puntata e per tutti i giorni seguenti con variazioni di orari e location che avrebbero insospettito gli autori di Ballando. Tuttavia se fino a quel momento le preferenze erano sempre state espresse senza che ci fosse nessuna irregolarità, come avrebbe fatto la coppia Catalani/Villfor nemmeno finita la puntata ad attivare dei call center (perché di questo si parla) da tutto il mondo?

Avevano la palla di Cristallo e già dalla mattinata sapevano di arrivare in sfida alla fine con della Gherardesca? Le probabilità sono assai remote, tenendo conto che chiunque (se fossero vere le attività dei call center) avrebbe potuto utilizzare quel servizio. Anche perché queste piattaforme estere non permettono mai di sapere chi effettivamente ordina e paga il loro intervento, quindi nessuno è in grado di poterlo affermare con certezza.

Il pubblico si è molto irrigidito per questa faccenda, tanto che i commenti sotto al post su Instagram di Ballando con le Stelle sono praticamente tutti a favore di Antonio Catalani. C’è da aggiungere che il modello/pittore ha vissuto molto all’estero e in alcuni Paesi è piuttosto conosciuto. Un mistero che potremo scoprire solo strada facendo. Forse.