Il Gruppo Nuova Olp di Ravenna dona oltre mille mascherine al territorio

Splendido gesto del Gruppo Nuova Olp di Ravenna che, per contribuire ad arginare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha deciso di donare oltre un migliaio di mascherine in poliestere monouso. Si tratta di un dispositivo di grande utilità perché, a fronte di un approvvigionamento nazionale sempre più esteso, esistono realtà delle nostre province ancora sguarnite e fasce della popolazione che, per garantirsi la necessaria dotazione, sono costrette ad acquistarle a prezzi tutt’altro che popolari.
Le mascherine – dermocompatibili con barra nasale adattabile ed elevata capacità di filtrazione – saranno equamente distribuite tra le città di Ravenna e Cesenatico dove, dopo un rapido screening, sono state individuate alcune realtà (Protezione Civile, Forze dell’ordine, case di riposo) che ne avevano più urgenza.
La Nuova Olp – che rappresenta 40 anni di esperienza nel campo della sicurezza aziendale e cura la commercializzazione, la manutenzione e l’assistenza di un’ampia gamma di dispositivi per la protezione individuale, di indumenti protettivi e di prodotti antincendio – è una delle realtà regionali più solide nel campo della sicurezza. Grazie al suo know-how specifico è dunque in grado di selezionare gli articoli che offrono le maggiori garanzie, come le mascherine monouso “Made in Italy” di altissima qualità che verranno consegnate alle varie realtà territoriali a partire da lunedì prossimo.