Sanremo: Fiorello e Amadeus bis alla conduzione?

E’ sempre più Amadeus bis per il prossimo Festival di Sanremo. Dopo il successo dell’edizione numero 70, il conduttore aveva detto che non avrebbe accettato un secondo Sanremo, ma adesso sembra averci ripensato. “La prima volta che te lo propongono non puoi dire di no a Sanremo. La seconda dici ‘ci penso’, ma il prossimo sarà il primo Festival dopo il coronavirus…”, ha detto Ama, confermando così la sua possibile presenza alla guida della kermesse di Rai1.
E chi potrebbe esserci al suo fianco se non di nuovo l’amico di una vita Fiorello, che nell’ultimo Festival ha contribuito a realizzare il Sanremo dei record? Lo showman non ha nascosto che il conduttore Rai gli ha già fatto la proposta: “Amadeus mi ha chiamato e su Sanremo mi ha detto ‘lo rifacciamo di nuovo?’ Io ci sto pensando”. Su Twitter il siciliano aveva commentato: “L’ho sempre detto io: ‘Amadeus è un pazzo” e prima ancora a Domenica in scherzando aveva detto: “Mi ha già chiamato tre volte. Ho fatto tre voci diverse dicendo: ‘Ha sbagliato numero!'”. L’artista poi, in diretta social con l’amico tennista Nole Djokovic, lo ha invitato a partecipare di nuovo allo show lasciando intuire quanto potrebbe essere importare questa edizione della kermesse musicale: “Il festival di Sanremo è stata l’ultima cosa bella e serena andata in onda prima che arrivasse il Coronavirus e molto probabilmente sarà anche la prima cosa che si farà subito dopo”.