Adriana Volpe contro la Rai: “Se rimanevi incinta…”

Adriana Volpe, rinchiusa nella casa del Grande Fratello Vip, ha affondato la Rai. Parlando di uno degli argomenti sempre attuale, la maternità e il lavoro, la conduttrice che per anni è stata legata alla Rai, ha fatto delle rivelazioni sconcertanti. Mamma di Giselle, Adriana ha raccontato le sue difficoltà per riuscire a essere madre: “Non è stato facile, per tanti motivi. Molte volte anche sul lavoro non ti aiutano a essere madre”, ha detto durante la diretta della terza puntata del reality condotto da Alfonso Signorini.

Poi, parlando proprio della sua esperienza in Rai, ha attaccato: “Fino al 2011 io firmavo sempre un contratto dove c’era scritto in caso di gravidanza l’artista deve dare immediata comunicazione all’azienda e l’azienda può recidere il contratto. Nulla sarà dato e nulla sarà dovuto”.

Il conduttore, dallo studio, ha voluto commentare il fatto gravissimo, complimentandosi con la Volpe per la sua battaglia affinché quella clausola venisse tolta: “Ogni anno chiedevo di cambiare quella clausola. Non c’era altra interpretazione: se rimani incinta, io posso recidere il contratto”.
Al momento non è arrivata nessuna risposta dai vertici Rai.