Il rapper Poliziotto Sebastiano Vitale in arte Revman, ha rappato il suo brano difronte alla commissione di Sanremo Giovani

revman-vero-nome-sebastiano-vitale_2344233Molti lo avevano già proiettato sul palco dell Ariston, la sua candidatura è stata molto chiacchierata sul web. Tante le critiche da parte del pubblico HipHop, il quale discriminava il giovane ragazzo per il fatto che fosse un agente della Polizia di Stato.

Portare a Sanremo il giovane rapper sarebbe stato come portare un insieme di messaggi in un unica persona. Si sà, quando si arriva su un palco importante come quello di Sanremo Giovani, oltre al brano presentato, anche gli altri brani precedentemente pubblicati vengono scoperti dal grande pubblico.

Non selezionando Revman si è persa l’occasione di veicolare messaggi importanti come la lotta all’omertà affrontata dall’artista nella canzone musica contro le mafie, la guida in stato d’ebrezza affrontata nel brano riduci la velocità, la violenza sulle Donne affrontata nella canzone Questo non è Amore.

Oltre il forte messaggio di San Michele il Poliziotto, sarebbero stati pubblicizzati tutti questi argomenti che rappresentano problemi comuni attuali.

Il poliziotto rapper si è aggiudicato il sostegno di molti colleghi e istituzioni . Il suo video clip ha raggiunto in pochi giorni un buon numero di visualizzazioni, non fa altro che ricevere apprezzamenti da parte di radio e vip .

Amadeus cambierà idea?
Riusciremo a vederlo come ospite al festival di Sanremo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...