Suicidio assistito, la posizione della Chiesa

124612406-e7e6360c-1da1-46a3-a712-2120c80fb500Il segretario generale della Cei a Tv2000: “Spero che si riescano a mettere tutti i possibili paletti”.

Roma, 1 ottobre 2019. “L’auspicio è che i cattolici che agiscono in Parlamento ma anche tutte le persone di buona volontà facciano di tutto affinché questo pronunciamento non apra la strada ad una deriva”. Lo ha detto il segretario generale della Cei, mons. Stefano Russo, a Tv2000 commentando il pronunciamento della Corte Costituzionale sul suicidio assistito.
“La posizione della Chiesa – ha sottolineato mons. Russo a Tv2000 – nasce dal presupposto che noi vogliamo promuovere la vita. Il pronunciamento della Corte Costituzionale mette in discussione la cultura della vita” e “spero che si riescano a mettere tutti i possibili paletti”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...