Scontro tra titani, ecco chi ha vinto

De-Filippi-AngelaBoom! Ulisse batte Amici. Rai1 mostra i muscoli
La scelta della direttrice di Rai uno Teresa De Santis risulta vincente.  Il pubblico della rete ammiraglia apprezza in termini di ascolto e di qualità . Poteva essere rischioso puntare sulla cultura in prima serata e invece il gioco ne è valso la candela : risultato sorprendente .
La settimana quasi conclusa ha strizzato l’occhio allo share. Rai1, ancora una volta, ha mostrato i muscoli con ascolti in netta crescita sempre nel segno della tradizione.
Rai1 – diretta da Teresa De Santis -conta su programmi solidi che sono una vera garanzia per gli ascolti. Merito della squadra di autori, conduttori e giornalisti, ma anche del lavoro della direttrice. Che,
da mesi, ha messo mano al palinsesto con la sua sapiente esperienza.
E così, su Rai1, sta andando benissimo: grande slancio per la mattina che  è ormai consolidata, soprattutto grazie a programmi come uno mattina e storie italiane , che utilizzano i giusti linguaggi per il racconto della stretta attualità , inchieste e storie che lanciano molti messaggi sociali e positivi , molto bene anche la Prova  del cuoco con Elisa Isoardi che è in netta  crescita ed e’ riuscita a creare un nuovo format molto più fluido e piacevole , e che giorno dopo giorno sta dando ottimi frutti , mostrando grande equilibrio sia nella parte di intrattenimento sia nella dinamiche di racconto dei piatti e di raccordo tra i vari segmenti  : il risultato è  una ricetta che quest’anno sembra proprio azzeccata.
Poi c’è la vita in diretta , che migliora sempre più , nonostante il black out di venerdì.
Ma non c’è tv che si rispetti senza i game: un vero toccasana per lo share. Reazione a catena e i Soliti ignoti (con Marco Liorni e Amadeus) hanno letteralmente conquistato il pubblico battendo ogni sera la concorrenza.
Come è accaduto
anche di venerdì sera con Tale quale show di Carlo Conti (20% share) che ha lasciato ben pochi ascolti alla fiction di Canale5.
Poi c’è la fiction di Rai1. Che resta un vero punto di forza della Rete. Anche nei giorni scorsi il Commissario Montalbano (persino in replica) ha messo ko la concorrenza lasciando solo le briciole.
Scelte di successo, che stanno dando lustro all’azienda anche nella nuova dimensione voluta dai vertici in cui servizio pubblico e qualità devono  essere i punti cardine della nuova Rai.  Ed è solo l’inizio. La scelta di mantenere alla direzione di Rai1 la De Santis potrebbe essere la migliore: anche con il nuovo Governo l’attuale direttrice di Rai1 potrebbe fare da collante.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...