Fabrizio Corona torna in carcere, la reazione di Nina Moric

Il 25 marzo Fabrizio Corona è tornato in carcere. A decidere di privare nuovamente il re dei paparazzi della libertà vigilata di cui da qualche tempo godeva è stato il Giudice della Sorveglianza di Milano: al fotografo era stato concesso l’affidamento terapeutico, ovvero il permesso di uscire dalla galera per curare la dipendenza psicologica dalla cocaina, ma adesso il beneficio è decaduto. Il perché è presto detto: Fabrizio ha violato troppe volte le regole: non ha rispettato le prescrizioni territoriali e orarie, e ha organizzato trasferte fuori dalla Lombardia senza rendere noti i suoi spostamenti alle forze dell’ordine. Tra i motivi che hanno spinto il magistrato Simone Luerti a prendere la decisione di rimandare Corona in galera, inoltre, c’è anche l’ormai famoso corna-gate de L’Isola dei Famosi: mentre Riccardo Fogli si trovava in Honduras per partecipare al reality di Alessia Marcuzzi, Corona ha rivelato un presunto tradimento della moglie. E questo, per il giudice di sorveglianza, è stato un comportamento “non congruo”. Stando alle ricostruzioni ufficiali, quando le forze dell’ordine sono andate a prenderlo per riportarlo in carcere, Fabrizio si trovava in uno studio fotografico milanese e non ha opposto resistenza. Al re dei fotografi è stato concesso di attendere il ritorno a casa dalla scuola di Carlos, il figlio avuto da Nina Moric, che chiaramente non ha preso bene l’ennesima carcerazione del padre. Ma Fabrizio l’ha tranquillizzato, e gli ha anche strappato un sorriso prima di rientrare a San Vittore. Dove adesso è in attesa di scoprire se gli sarà concessa un’ultima chance o se dovrà scontare dietro le sbarre quel che resta della pena. Uno dei suoi legali, Ivano Chiesa, ha spiegato che “è abbattuto” ma anche “pronto a reagire” e chiudere definitivamente con gli “eccessi” e i “comportamenti sopra le righe”. Sarà vero? Staremo a vedere. Nel frattempo l’ex moglie Nina Moric ha espresso sui social tutto il suo dolore per quanto accaduto a Fabrizio, con il quale negli ultimi tempi aveva ricostruito un ottimo rapporto: “Il chiaro di luna sta sanguinando dalla tua anima”, ha scritto citando il brano Lazarus dei Porcupine Tree.

1533660570_fabrizio-corona-nina-moric-blocco-1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...