Silvia Salemi: “Non voglio più restare nell’era digitale” – INTERVISTA

Reduce dal successo di “Ora o mai più”, Silvia Salemi è tornata sulla scena musicale con il suo nuovo singolo, “Era digitale”, presentato in anteprima proprio nello show del sabato sera di Amadeus. “Era digitale nasce da una mia riflessione legata al recente discorso tenuto dal Papa, a Panama, che ha avuto un fortissimo impatto sui giovani, in cui ha spiegato che non basta stare tutto il giorno connessi per sentirsi riconosciuti e amati. Parole che mi hanno dato la conferma del fatto che un abbraccio dato realmente, una stretta di mano o un bacio resteranno sempre più intensi e autentici di immagini o simboli scambiati via cellulare o pc”, racconta l’artista. “Quando in ‘Era digitale’ canto il desiderio di tornare a fare il pane, auspico un ritorno più profondo alla vita vera, che non è fatta di social-network o chat. Non bisognerebbe mai dimenticare, infatti, quanto sia importante privilegiare tutto quello che essa è in grado di offrirci, lasciandoci trasportare dalle emozioni e condividendo esperienze reali”, ha detto ancora Silvia, con cui abbiamo avuto il piacere di chiacchierare.

Silvia, sei stata tra i protagonisti di Ora o mai più. Com’è andata?
Bellissimo show. Grande idea e ottima esperienza. Avevo deciso di farlo per andarmi a divertire e così è stato. Lo rifarei domani.

Cosa ti ha convinta a prendere parte a questo show?
Mi ha convinta il fatto che ci fosse una squadra autoriale fortissima, che ci fosse Amadeus e che fosse il sabato sera di RAI 1. Dopo tanto tempo volevo tornare in musica con una grande corazzata.

Eri tra i favoriti per la vittoria che però è andata a Paolo Vallesi. Cosa ne pensi?
Penso che Paolo sia meritevole e che fosse giusto tornasse in auge. Non ho mai pensato a vincere. Ma a vincere me stessa, sì.

Cosa ti aspetti adesso?
Di continuare con il mio team a costruire cose belle per il futuro in cui crediamo.

“A casa di Luca” è la tua canzone simbolo. Cosa rappresenta per te?
E’ una canzone generazionale, come il mio nuovo singolo. E per me rappresenta i miei inizi e la mia fortuna.

Come hai affermato anche tu, quel brano è il manifesto di un’intera generazione e di uno spirito che forse oggi non c’è più. Sei d’accordo?
Sì, è una canzone generazionale. Io non sono una nostalgica e so prendere il meglio da ogni tempo storico. Ora però non mi vorrei fare assorbire troppo dall’era digitale e così sarà. Credo nelle persone che si vedono e si incontrano come in questa canzone.

A contrasto con le atmosfere della casa di Luca, è arrivata l’“Era digitale”, a cui hai dedicato il tuo nuovo singolo. Ce ne parli?
Era digitale non è in contrasto, ma ne è assolutamente un “prolungamento” logico. Dico le stesse cose ma adattate a tempi diversi. Io sono quella lì.

Nel singolo ti auguri un ritorno a una vita più vera. Pensi che sia ancora possibile?silvia-salemi-1-photo-by-alex-congiu
Il ritorno alla vita vera dipende da noi e solo da noi. Basta volerlo. Dobbiamo sfruttare questa “digitalizzazione” a nostro favore per semplificarci la vita… Ma i baci… quelli devono essere reali non virtuali… I baci come qualsiasi altra cosa.

Un paio di anni fa è uscito “23”, il tuo ultimo disco. Adesso c’è nei tuoi piani un nuovo progetto discografico?
Stiamo lavorando all’uscita del video, poi ci sarà il tour e in parte stiamo lavorando anche per il nuovo disco.

Parallelamente alla carriera di cantante hai portato avanti anche quella di scrittrice e di conduttrice rivestendo anche il ruolo di giudice del talent I-band. Ti piace ampliare i tuoi orizzonti?
Certo, è quello che voglio fare. Mi auguro di farlo sempre con i miei ragazzi straordinari, mai da sola.

Cosa ti auguri e cosa sogni per il futuro?
Per il futuro mi auguro di continuare ad occuparmi di musica, conduzione e poi formazione: sto avviando una scuola di giovani voci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...