Luke Perry ricoverato d’urgenza: è stato colpito da un ictus

La notizia arriva nel giorno in cui Fox ha annunciato il reboot della serie cult Beverly Hills 90210. Uno dei suoi storici protagonisti, Luke Perry, è stato colpito da un ictus e per questo è stato ricoverato con urgenza.

L’attore statunitense 52enne che ha dato il volto al bel tenebroso Dylan McKay e che è attualmente nel cast di Riverdale, è stato trasferito in ospedale dopo la chiamata d’emergenza arrivata dalla sua residenza nel distretto di Sherman Oaks, vicino a Los Angeles. Pochi i dettagli su cosa sia successo. Un portavoce dell’attore ha confermato a People il ricovero, dicendo che “Perry è attualmente sotto osservazione”.

I fan dell’attore sono in apprensione per lui.

Contiamo di avere al più presto buone notizie.