Da Rocco Casalino a Valeria Marini: parata di stelle al party hollywoodiano di Nando Moscariello

Il noto produttore televisivo Nando Moscariello ha compiuto 42 anni e ha festeggiato con un party hollywoodiano nella splendida cornice di Villa Borghese, nello storico locale Art Cafè di Alberto Altigieri. Tema della festa: “Turco Napoletano”, ispirato alla celebre frase di Totò: “Non voglio onori e titoli né diventare signore. Voglio di questo pubblico restare il servitore”.

A curare per Moscariello ogni dettaglio di questa grande festa è stato il suo amico storico, l’avvocato Gianluigi Martino, che si è avvalso del più grande organizzatore di eventi e allestimenti, l’architetto Andrea Riccio titolare della nota società Wedding Solution. La prestigiosa location è stata allestita per mettere in scena una contaminazione tra due mondi: quello turco e quello napoletano.

A festeggiare insieme al creativo, che vanta più di 27 anni di carriera e oltre 90 produzioni alle spalle, circa 500 ospiti tra cui tantissimi vip e addetti ai lavori. Al party sfrenato animato dalla band di Alberto e Rosa Miranda e il dj e produttore musicale Edoardo Finkelberg, hanno preso parte, tra gli altri, anche il portavoce del Presidente del Consiglio Rocco Casalino, la spumeggiante Valeria Marini che ha voluto cantare i suoi speciali Auguri Stellari, Vittorio Cecchi Gori, Mario Ermito, Antonella Elia, Giacomo Urtis, Alessandro Cecchi Paone, il cantante Gianni Celeste, Raffaello Balzo, Luca Capuano, Licia Nunez, Marina Monsé e il marito Salvatore Paravia, Marcelo Fuentes, Linda Batista, Maria Letizia Gorga, Darina Pavlova, Fioretta Mari, Valeria Graci, Elia Fongaro, Valerio Pino, il regista Giorgio Romano, Manuela Metri, Ludovico Palla, Vittoria Schisano, Emanuela Tittocchia, Annamaria Malipiero, Michele D’Anca, Mario Serpa, Jane Alexander, il regista Daniele Falleri ed Emilio Sturla Furno’.

Questo slideshow richiede JavaScript.