Gianluca Mech e quel particolare inedito sulla sua vita…

Roma per lui è stata la giusta compagna di viaggio. Roma, la città eterna per antonomasia, gli ha fatto aprire una nuova pagina non appena ha iniziato a frequentarla per lavoro. Gianluca Mech, il guru delle diete ormai conosciuto in tutto il mondo, nove anni fa ha lasciato un piccolo paese veneto (che continua a frequentare) per essere sempre più presente nella Capitale. Per motivi di lavoro ha iniziato a girare il mondo portando con sé la lezione imparata a Roma.

“Fino ai 40 anni non ho mai creduto in me stesso, in quello che fosse giusto fare. Mi sono sempre un po’ nascosto.  Vengo da un piccolo paese della provincia Veneta e quando iniziai a frequentare Roma per lavoro mi sono liberato da tutto ed è venuto fuori il vero Gianluca Mech”. Il guru delle diete, famoso in tutto il mondo, si confessa a cuore a aperto alla libreria Feltrinelli di Roma dove presenta il suo ultimo lavoro intitolato “La pubblicità è un gioco” (edito da Cairo). Con lui, a chiacchierare davanti ad una sala gremita di gente, c’è Margherita De Bac (giornalista del Corriere della sera che con Mech conduce “Belli sani, belli dentro” su La7) e Marco Garavaglia di Cairo editore.

Oggi, Mech è uno degli imprenditori più invidiati per un successo raggiunto senza precedenti che lo ha portato accanto ai personaggi più importanti come Ivana Trump o Sara Ferguson (con entrambe sta portando avanti una lotta all’obesità per salvaguardare la salute). Ma la storia di Mech, come lui stesso ha raccontato ai curiosi in sala, parte dall’antica tradizione erboristica di famiglia. “Mio padre è morto di obesità ed ho capito sulla mia pelle quali erano i rischi di un’alimentazione poco sana e non corretta. Così ho deciso di proseguire verso un’altra direzione: quella del buon cibo. Ma purtroppo oggi troppo spesso ci si nutre di cibo-spazzattura ed i ragazzi vanno educati a mangiare in modo sano”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...