21616053_10154846196057371_5287199083036837153_nConto alla rovescia per la “Pasqua Marittima”, l’evento che – da 18 anni – apre l’estate del Papeete Beach e segna l’inizio ufficiale della stagione turistica di Milano Marittima.

L’appuntamento è per il weekend pasquale (da sabato 31 marzo a lunedì 2 aprile) nell’arena di sabbia davanti alla spiaggia 281 dove si torna a celebrare il rito dell’happy hour più famoso d’Italia. 

Format che vince non si cambia e dunque al Papeete Beach – sotto la direzione della famiglia Casanova – Soldini – gli ingredienti dell’estate 2018 saranno come sempre la musica delle compilation (da prima auto-prodotte ed oggi progetto di punta di Sony Music), l’animazione dei più importanti deejay nazionali che si alterneranno alla consolle coadiuvati dalle voci di Rds, drink sempre più ricercati (da quest’anno anche una linea bio) ed il divertimento all’aria aperta, baciati dal sole e a piedi nudi sulla sabbia.

Con quasi un milione di followers sulle piattaforme social e la quasi unanimità delle recensioni positive su Tripadvisor, il Papeete resta uno dei brand più solidi ed identificativi dell’industria turistica romagnola, un format che, a partire dal nuovo millennio, ha rivoluzionato il modo di divertirsi degli italiani, inaugurando la felice epoca dei beach club.

Tutto è nato nel 2000, diciotto anni fa. Massimo e Rossela ed i figli di lei Luca e Marco Soldini, dopo alcuni viaggi all’estero, decisero di evadere dal rituale canovaccio del divertimento notturno, portando la movida in riva al mare,trend che poi è diventato un must per tutta la riviera.

Oggi come ieri, il Papeete resta fedele al suo format: dalle 8 di mattina è uno stabilimento balneare attento e ricco di servizi, ma in linea con la cultura romagnola, ovvero lettini, ombrelloni, pedalò, scii nautico e banane giganti, campi da basket e beach volley. Ma alle 17.30 inizia la musica, diffusa attraverso le casse in tutta la spiaggia e in un istante parte il beach party pomeridiano. Aspettando le oramai famose 3 notti sotto le stelle: Notte Rosa, San Lorenzo e Ferragosto.

Più che un locale un rito laico con migliaia di adepti che, anche quest’anno – nell’anno della “maggiore età” – promette emozioni ed il più sano divertimento.

21077510_10154801168557371_2847681434830697140_n

 

Annunci