giovanni-ciacci_3La partecipazione di Giovanni Ciacci, affermato stylist e consulente d’immagine, al programma condotto da Milly Carlucci su Rai 1 ha scatenato un’ondata di polemiche senza precedenti. Non polemiche qualunque, però. Ma polemiche omofobe. Il fatto che Giovanni farà coppia con un uomo, il ballerino siciliano Raimondo Todaro, (non) è una novità assoluta per il programma televisivo e per la TV italiana. L’anno scorso, infatti, sempre Raimondo aveva fatto ballare un altro uomo, Mauro Coruzzi. Vestito da Platinette, però. La decisione di Milly Carlucci di far ballare due uomini insieme, quest’anno, è una risposta legittima ai tempi che cambiano.

Risposta che non è piaciuta ad alcuni, primo tra tutti il famoso giornalista e politico Mario Adinolfi, che già nell’edizione precedente aveva lanciato anatemi ed accuse sempre sul medesimo tema. Anche quest’anno, interpellato, ha scatenato commenti a sfondo omofobo esprimendo il suo ben noto parere (“MAI visti due uomini ballare insieme in Balera”) e ricalcando ulteriormente la mano sulle presunte “mazzette” pagate dalla Rai alla lobby LGBT necessarie al politically correct. Per il momento Ciacci non commenta e si prepara a rispondere alle polemiche con la sua prima esibizione nel famoso talent della Carlucci che, pare, si concluderà con un bacio appassionato tra lui e Todaro. 

Annunci