toffa-905-675x904La conduttrice delle Iene lo ha detto in diretta tv nel giorno del suo atteso rientro.

Il malore di Nadia Toffa di qualche tempo fa aveva scosso tutto il pubblico de Le Iene. La conduttrice si era sentita male mentre si trovava in un hotel di Trieste, dove era impegnata per realizzare un servizio. Nadia era caduta nella sua stanza d’albergo e subito era stata ricoverata in terapia intensiva. A distanza di qualche settimana, una nuova rivelazione shock, proprio in diretta nella serata che segnava il ritorno della Toffa al timone de Le Iene. Ho avuto un cancro, mi sono curata. Sono stata operata. I medici mi hanno tolto il 100% del tumore. Ho fatto una chemio e una radio preventive per evitare che rimanesse in giro qualche cellula. Non lo sapeva nessuno e ora ve ne posso parlare”.

Visibilmente commossa, ha poi proseguito: “Ora sto benissimo. E rispetto a quello che mi è successo penso non ci sia assolutamente nulla di cui vergognarsi, anzi. Ho solo perso qualche chilo, non mi vergogno neanche del fatto che sto indossando una parrucca, questi non sono i miei capelli. Non vi nascondo che ci sono stati momenti difficili. Quando vedi le prime ciocche di capelli che ti rimangono in mano è un momento molto forte. Mi è venuta in mente Gabriella, la bambina di Taranto che ha avuto un tumore e ho pensato: se ce la fa uno scricciolo come te, allora ce la posso fare anche io”.

“E adesso chiedo un aiuto a tutti voi – ha concluso la Toffa – vi chiedo normalità. Continuate a prendermi in giro, a criticarmi. Chi combatte contro il cancro non va trattato come un malato, ma come un guerriero, siamo dei fighi pazzeschi.

Di Redazione

Annunci