_DSC4444Ex protagonista di Uomini e Donne e de La Pupa e il secchione, Amalia Roseti ha lasciato il mondo dello spettacolo per dedicarsi alla professione di wedding planner. “Tutto è nato dopo il fenomeno delle fashion blogger, circa 8 anni fa – ci racconta -. Dopo gli studi di comunicazione e marketing, cercavo un’idea per sviluppare un business utilizzando il web e i social così, avendo esperienza nel campo dell’organizzazione di eventi, ho pensato di aprire un blog di wedding”. Quello è stato solo il primo passo: oggi Amalia vanta, infatti, ben dodici anni di esperienza nell’organizzazione di eventi e otto tra wedding e party. L’ex corteggiatrice di Luca Dorigo, inoltre, ha anche scritto e realizzato un programma televisivo sul wedding planning prodotto da Atlantis Film & Video.

Il tuo passato in tv ti è stato d’aiuto o ti ha ostacolato nella carriera di wedding planner? Mi è stato d’aiuto perche i primi lavori sono stati commissionati proprio da quelle persone che mi seguivano dalla tv. Inoltre, grazie alla forza mediatica della televisione, si instaurava subito un rapporto di fiducia e amicizia, valore fondamentale per una futura sposa quando è alla ricerca di una wedding planner.

Come vivi i preparativi delle tue spose? Per tutte le wedding planner come me, organizzare un matrimonio è sempre un’esperienza unica che riempie di energie ed entusiasmo perché ogni matrimonio è unico e diverso.

Qual è il momento più importante nell’organizzazione di un matrimonio? Senza dubbio la ricerca dell’abito da sposa comporta un coinvolgimento emotivo molto forte, soprattutto perché l’attenzione degli ospiti quel giorno sarà puntata sugli sposi.

_DSC3955Quali sono le tendenze del momento in fatto di wedding? Le tendenze variano di anno in anno, dai colori agli stili di allestimento. Lo stile shabby chic è quello che in Italia va per la maggiore tra le coppie giovani di sposi. Ma, ripeto, ogni matrimonio è unico e si cerca di costruire per la coppia un progetto sempre diverso di stile colori perché sono quelli che devono rappresentare le particolarità e caratteristiche della coppia. Attualmente lo stile di tendenza è lo stile fiabesco-foresta: allestimenti floreali morbidi con colori che ricordano la foresta, con palette di colori che variano dall’amaranto al  verde, i materiali usati per il decor sono naturali.

Che consigli puoi dare alle spose d’inverno? Sono sempre in aumento i matrimoni in inverno. Io vivo a Londra e qui la differenza tra inverno ed estate non esiste, ogni mese è buono per convolare a nozze! Il consiglio che do a tutte le spose è di godersi la giornata senza preoccuparsi di nulla.

Lo hai anticipato, da due anni vivi a Londra. Che differenze hai riscontrato con le mode italiane? A Londra ci sono milioni di culture diverse quindi cambiano le religioni e le tradizioni e, di conseguenza, anche stili di allestimenti, colori e celebrazioni.

Ogni wp ha un suo stile inconfondibile. Qual è il tuo? Mi è difficile definire un mio stile perché il nostro è un lavoro creativo: si parte da un progetto su carta per arrivare alla sua realizzazione. Ogni progetto è legato alla tipicità della coppia, quello che cerco di fare è di comprendere in profondità gli sposi per estrapolare la loro essenza e trasformarla in qualcosa di tangibile.

_DSC3873Nell’organizzazione di un matrimonio vip c’è più pressione rispetto all’organizzazione di un matrimonio di una persona comune? La pressione c’è in tutti i matrimoni, vip e non vip! Nei matrimoni vip c’è la pressione dell’interesse della stampa che va gestito per come la coppia decide in termini di esclusività, concessioni fotografiche e video.

Le nozze vip più attese del momento sono quelle tra il Principe Harry e Meghan Markle, ma per restare in Italia, come immagini, invece, quelle di Fedez e Chiara Ferragni? Senza dubbio sarà un matrimonio social: ci sarà un team di persone ingaggiate solo per “postare” e “twittare” in real time! Chiara, esperta di moda, sicuramente indosserà un abito di haute couture. Fedez da parte sua, per il suo stile artistico e ribelle, sicuramente non mancherà in qualche sorpresa per i suoi ospiti!

Sei salita agli onori della cronaca rosa per la tua storia con Luca Dorigo, ma oggi sei felicemente sposata con Stefano Pugnali, che ti ha reso mamma. Com’è oggi la tua vita? Luca che è stato parte di un momento della mia vita. Oggi, a 33 anni, amo dedicarmi come sto facendo alla mia famiglia. Ho già un maschietto e fra pochissimi giorni arriva anche una femminuccia! Dal punto di vista lavorativo sto soddisfando i miei obiettivi. Qui a Londra sono anche wedding editor di una rivista inglese di fashion e lifestyle. Il mio prossimo scopo è progettare un’app di supporto per gli addetti al settore e per le spose: tra 4 anni spero di raggiungere questo obiettivo!

Di Sonia Russo
Credit Photo: Enrico Labriola

Annunci