Victoria-Cabello-Quelli-Che-Il-Calcio-0109114In molti si chiedevano che fine avesse fatto Victoria Cabello, assente dalla tv da circa tre anni. Qualcuno ci ha persino speculato su, facendo un po’ di ironia. Ma erano in pochi a sapere quella verità che adesso la conduttrice ha deciso di rivelare. Un incubo chiamato Lyme, quello vissuto da Victoria in questi ultimi anni, una malattia di origine batterica, poco diffusa in Italia, che può provocare anche danni permanenti se non curata tempestivamente.

All’inizio mi sentivo tremendamente stanca”, ha raccontato Victoria nel corso di un’intervista al Corriere della Sera. Poi la cosa è andata peggiorando, ma non si arrivava a una diagnosi”, ha aggiunto. “È giusto spiegare che mi sono allontanata dalla tv per ragioni di salute. In un viaggio all’estero ho contratto la malattia di Lyme e ho vissuto un calvario che non auguro a nessuno. Ora finalmente ne sono fuori. Ero fortemente debilitata, l’essere attaccata da un batterio così cattivo obbliga al riposo assoluto. A malincuore ho dovuto staccare con tutto”.

Adesso che il pericolo è passato, però, la Cabello è decisa a ricominciare la sua avventura in tv, ad una condizione, però. Lo stop forzato le ha fatto maturare la consapevolezza che vuole tornare a lavorare, sì, ma facendo un patto con se stessa: “Ho deciso di fare solo le cose che mi divertono” ha detto. Per rivederla sul piccolo schermo, dunque, dovremmo attendere che le arrivi qualche proposta che le vada veramente a genio!

Di Sonia Russo

Annunci